poesia x i 25 anni“Sono passati ormai 25 anni da quando sei arrivata in punta di piedi. Mi ricordo i primi passi, quando tutti i compaesani erano coinvolti nei preparativi in quella piccola piazza. Festoni di verdura addobbavano le vie del paese, canti e balli rallegravano le serate settembrine. Tu eri la protagonista “la Porchetta di Costano”, conosciuta in tutta la regione. Nel tuo modo di presentarti, croccante e colorita, regalavi a ciascuno di noi il tuo inconfondibile profumo che circondava le vie e le piazze. Sono passati anni e generazioni….. tu sei rimasta la stessa. Ogni volta che ti riproponi, Costano è in fervore per te e dà tutto se stesso per dirti grazie di essere il suo fiore all’occhiello. Con orgoglio, dal profondo del cuore. Auguri vecchia Sagra della Porchetta”.

Così ricordava e scriveva nel 1998 il Presidente del Gruppo Giovanile Fabrizio Zodiaco per i 25 anni della Sagraᅠdella Porchetta.