Garden Side Dance Festival, è boom durante la prima serata a Costano

pubblicato in: Notizie | 0


COSTANO – Hanno trasformato l’area verde del Paese in una vera e propria discoteca all’aperto. E’ il Garden Side Dance Festival organizzato dal Gruppo Giovanile di Costano, che si svolge dal 18 al 27 agosto 2017 in concomitanza con la Sagra della Porchetta. Un boom di giovani ha preso d’assalto l’area e la location, già sold out dalla prima serata, quella di apertura. Il tutto è cominciato alle 22 in Via Sant’Antonio nella popolosa e dinamica frazione di Bastia Umbra.

«Sono stati creati i principali format proposti all’interno delle discoteche umbre durante la stagione invernale – spiega Francesco Capoccia, uno degli organizzatori dell’evento –. E’ nata dalla voglia di realizzare un qualcosa che non si fosse mai visto prima, in quel di Costano, e ci siamo riusciti».

Bounce Party ha aperto la serata di venerdì, ci saranno, durante il weekend, i Reverse – Perugia con i djs D-Isorder & Frankie Watch, Afterlife live club con il suo unico I Live 80’s – format event. La manifestazione proseguirà, avviando poi la settimana, dal lunedì con il party We Choose we play targato Serendipity Club.

42 djs, 4 voice performer, un corpo di animazione resident, un gigantesco palco con un imponente impianto audio, luci e proiezioni, schiuma, effetti, laser, sono gli indiscussi protagonisti delle serate. «La scena – ha detto Capoccia – sarà totalmente open air quindi rispecchierà appieno i criteri di quello è un verio e proprio Festival Dance».

L’ingesso è gratuito a tutti, dalle ore 22 fino alle 1.45, età minima 14 anni o accompagnati dai genitori.

«Come la sagra vuole – continua l’organizzatore – abbiamo creato una manifestazione al passo con i tempi, gradita ad un target elevato, non solo prettamente scolastico. Crediamo di aver prodotto un evento che si rivolga alla massa e che non sia selezionato solo a un pubblico più giovane».

Gli fa eco Iacopo Speziali, voce resident: «E’ una cosa che non era mai vista di questa portata, è la prima sera, i numeri parlano, chi non ha voluto negli altri anni, credo proprio che si dovrà prendere le proprie responsabilità, è una bella cosa per i giovani del posto».

C’è un “prefiltraggio” importante. L’agenzia che cura la sicurezza, all’ingresso dell’area che controlla tutti coloro che accedono al Garden.

«Un evento che va vissuto a 360 gradi – conclude Francesco Capoccia – riguarda musica, cultura, cibo, quale la sagra. Un contenitore importante, in sintesi, che si rivolge all’Umbria e non solo. In questi giorni specialmente per noi di Costano è ancora più bello essere costanesi».

Martedì il festival vedrà montati sul palco i mega cannoni ibizenchi per dar vita al più grande spettacolo itinerante ovvero l’I.B.I.Z.A Schiuma party. Mercoledì sarà la serata del format La Señorita Mucho Gusto con sonorità HipHop/Rap/Reggaeton/Dancehall. Giovedì sarà tempo di Pesce-Solo Musica Italiana ( italian dance & pop hits ) per poi giungere al venerdi con il party ufficiale con tutti i djs della discoteca Vanilla di Perugia. Sabato direttamente da Milano sarà la volta della fluo night con gadgets / animazione 100 per cento fluo. Mentre l’ultima sera sarà proposto Delirio-La festa anni 2000 con un vero e proprio show musicale e artistico.